Antonio De Cristofaro

 

Antonio De Cristofaro nasce 16/04/55 a Bellona in provincia di Caserta, studia e si laurea all’Istituto Orientale di Napoli in Lingue e Letterature Straniere Moderne, indirizzo europeo, specializzandosi in lingua inglese e francese.

Dopo la laurea si trasferisce a Milano dove inizia ad insegnare sia lingua inglese che francese.

Tra le sue passioni c’è la lettura e la scrittura, però, arriva molto tardi alla pubblicazione del suo primo racconto dal titolo:”Vite spezzate, il sogno e la memoria” avvenuta nel 2007.

Il lungo racconto ottiene un riconoscimento piazzandosi terzo al Concorso Letterario Internazionale della città di Savona.

All’inizio  del 2014 pubblica il romanzo: “Giada”. Il romanzo si classifica sesto nel concorso letterario internazionale “Pegasus” città di Cattolica.

Sempre con lo stesso romanzo viene premiato al concorso letterario internazionale “Montefiore” con il premio speciale: “Il porticciolo”.

Ancora con il romanzo “Giada” viene insignito della targa “Paris” al premio letterario “World Literary Prize”, prima edizione 2015.

Nel gennaio del 2016 pubblica il suo secondo romanzo dal titolo:”L’inganno” per la casa editrice Silele Edizioni.

All’inizio dell’anno 2108 pubblica il suo ultimo romanzo “Il perdente”, premiato con la targa di merito nella sezione “romanzi inediti” al  primo concorso letterario Milano International 2017.

Vive a Corbetta in provincia di Milano, è sposato ed ha un figlio.