A – Giovanni Petta

15328362_1508134792548311_310466660_n

DESCRIZIONE

La raccolta di versi “A” è il racconto di un amore contemporaneo.

È il tentativo di fermare – nel terrore che il ricordo possa fallire e che il tempo, invece, cancelli – tutto ciò che è stato.
Un canzoniere del nuovo millennio, tutto dedicato alla donna amata, che riverbera i temi classici della poesia e che tiene in considerazione tutto ciò che si vive nel tempo presente, senza alcuna paura di mettere insieme il lessico e i temi di oggi con le passioni e i sentimenti senza tempo della classicità.

La particolarità della raccolta – per questo viene proposta – è la sua possibilità di arrivare a lettori che di solito non leggono la poesia contemporanea, perché i versi sono costruiti con il linguaggio della quotidianità, pur elevandosi spesso con citazioni o elementi lessicali della tradizione novecentesca, e perché i temi sono colti nel presente, sono gli argomenti trattati dagli uomini che vivono il 2016, tra precarietà e liquidità, tra inconcretezze e futuri labilmente immaginati.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-02-3
Anno di pubblicazione: 2016
Pagine: 110
Dimensioni: 15 x 21

8,90€

Quantità
Descrizione prodotto

DESCRIZIONE

La raccolta di versi “A” è il racconto di un amore contemporaneo.

È il tentativo di fermare – nel terrore che il ricordo possa fallire e che il tempo, invece, cancelli – tutto ciò che è stato.
Un canzoniere del nuovo millennio, tutto dedicato alla donna amata, che riverbera i temi classici della poesia e che tiene in considerazione tutto ciò che si vive nel tempo presente, senza alcuna paura di mettere insieme il lessico e i temi di oggi con le passioni e i sentimenti senza tempo della classicità.

La particolarità della raccolta – per questo viene proposta – è la sua possibilità di arrivare a lettori che di solito non leggono la poesia contemporanea, perché i versi sono costruiti con il linguaggio della quotidianità, pur elevandosi spesso con citazioni o elementi lessicali della tradizione novecentesca, e perché i temi sono colti nel presente, sono gli argomenti trattati dagli uomini che vivono il 2016, tra precarietà e liquidità, tra inconcretezze e futuri labilmente immaginati.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-02-3
Anno di pubblicazione: 2016
Pagine: 110
Dimensioni: 15 x 21

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 15 x 21 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “A – Giovanni Petta”