Armida Bozzolini

 

Armida Bozzolini nasce a Cremona il 21 Gennaio 1990.

Per studi, interessi e lavoro la sua vita è stata caratterizzata da continui spostamenti nelle tre città che in questi 28 anni l’hanno vista nascere, crescere e poi diventare grande: Cremona, Parma e infine Mantova.

Consegue la Laurea all’Università di Parma nel corso triennale di Scienze dell’Educazione, durante gli anni di studi svolge il ruolo di Tutor per gli studenti universitari supportandoli nelle difficoltà accademiche. Nel Dicembre 2017 completa il suo percorso con la laurea Magistrale in Progettazione e Coordinamento dei Servizi Educativi.

Nel 2015 frequenta un Master in Mediazione Scolastica e Familiare e sempre nello stesso anno entra a far parte del mondo della scuola nella provincia di Mantova: dapprima come maestra di scuola dell’infanzia e attualmente come insegnante elementare.

La nuova esperienza con i bambini ha alimentato nell’autrice un forte amore per l’insegnamento, le ha permesso di scoprire negli stessi bambini grandi maestri di vita, e ha imparato a mimetizzarsi tra loro per arrivare a loro.

Armida conserva dentro di sé consapevolezze adulte e nello stesso tempo non abbandona lo spirito di una bambina: ama farsi stupire e sogna sempre in grande. Ama guardare al futuro; ama cercare conchiglie, ama i tramonti dalle sfumature color pastello e ha scoperto nelle montagne fonti inesauribili di ispirazione.

Ciò che ama la fa sognare ad occhi aperti, ma soprattutto ciò che ama la fa scrivere: la scrittura nasce dai più grandi momenti di stupore e dalle emozioni più autentiche. Quelle incontenibili.