Ad Alfonso Bottone il Premio internazionale “Le Pupille d’oro” 2017 Honoris causa

200 x 280 miniatura Alfi

Ci sono vigneti che si stendono a perdita d’occhio, dove il sole torrido brucia i campi di grano rendendoli oro zecchino, e le macchie di sangue dei papaveri sembrano labbra di fuoco che si schiudono all’amore e alla furia dell’Estate, accarezzati dalla brezza del mare. In questi vigneti nascono i vini della Fattoria “Le Pupille” di Elisabetta Geppetti, legati al territorio, alla Maremma, al suo mare, alla sua terra. Vini “speciali” come speciale è l’idea del Premio internazionale “Le Pupille d’oro” 2017 Honoris causa. Nella ricorrenza della trentesima Vendemmia del suo Saffredi, un vino rosso rubino “impenetrabile” dedicato al nonno delle sue figlie, Elisabetta Geppetti intende premiare infatti le eccellenze italiane e internazionali legate profondamente alla propria terra, ambasciatori perfetti dell’Italia della passione e della dedizione e della “nostra” Europa creativa. ( Leggi l’articolo!)

Saranno premiati: Vittorio Sgarbi, Ernesto Iaccarino, Dianora Tinti, Divina Vitale, Eduardo Ferri, Donatella Raugei, Pietro Corridori, Enrico Corsi, Rodolfo Baldassarri, Raffaella Cecchelli, Dominga Tammone, Giordano Bruno Guerri, Francesca Ciardiello, ed Alfonso Bottonescrittore e direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.