In offerta!

I racconti di un apprendista – Giuseppe Vassallo

Miniatura I Racconti

DESCRIZIONE

I racconti di un Apprendista, ricalcano la spontaneità dell’autore alla ricerca di “un’umiltà aggressiva”. Qualcosa che non porti alla sopraffazione del proprio essere, ma che dia luce a un’anima lasciata in disparte, così come un nemico temuto. Un’anima che potrebbe vivere di luce propria, illuminandogli l’esistenza. Questa introspezione prende vita nel primo racconto, dove Diego Maria Silvestri, un giornalista che narra storie esistenzialiste, mette in discussione la visione cosmica tra bene e male,  mutando la sua prospettiva di vita. E, nonostante il prezzo salato delle conseguenze, non si fa annientare, ricostruendo un’identità ancora più forte.
Nel secondo racconto, viene narrata la storia di Milo Gualtieri: un matematico rinchiuso quasi sempre in un bunker… Un uomo che vede nella sua intelligenza e nella sua lascivia, l’unica strategia per vivere serenamente; ma il destino è beffardo: lo trafigge con i suoi inganni e lo rimette forzatamente in gioco. Un fato che, in entrambi i racconti, darà ossigeno a quelle anime sopraffatte da una volgarità di pensiero dove sarà essenziale disintegrare la propria identità per costruire una nuova sembianza. Due “favole” che toccano radici e foglie di un albero sempreverde. Infine, una breve e intensa silloge, conclude il libro… liriche temerarie e irriverenti. Un grido profondo per poter vivere fuori dalla forma. L’autore cerca di andare oltre la ragione e mutare ogni piccola o grande prospettiva.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-92-4
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 194
Dimensioni: 14,8 x 21

15,90 € 13,99 €

Sconto 12%

Quantità
Descrizione prodotto

DESCRIZIONE

I racconti di un Apprendista, ricalcano la spontaneità dell’autore alla ricerca di “un’umiltà aggressiva”. Qualcosa che non porti alla sopraffazione del proprio essere, ma che dia luce a un’anima lasciata in disparte, così come un nemico temuto. Un’anima che potrebbe vivere di luce propria, illuminandogli l’esistenza. Questa introspezione prende vita nel primo racconto, dove Diego Maria Silvestri, un giornalista che narra storie esistenzialiste, mette in discussione la visione cosmica tra bene e male,  mutando la sua prospettiva di vita. E, nonostante il prezzo salato delle conseguenze, non si fa annientare, ricostruendo un’identità ancora più forte.
Nel secondo racconto, viene narrata la storia di Milo Gualtieri: un matematico rinchiuso quasi sempre in un bunker… Un uomo che vede nella sua intelligenza e nella sua lascivia, l’unica strategia per vivere serenamente; ma il destino è beffardo: lo trafigge con i suoi inganni e lo rimette forzatamente in gioco. Un fato che, in entrambi i racconti, darà ossigeno a quelle anime sopraffatte da una volgarità di pensiero dove sarà essenziale disintegrare la propria identità per costruire una nuova sembianza. Due “favole” che toccano radici e foglie di un albero sempreverde. Infine, una breve e intensa silloge, conclude il libro… liriche temerarie e irriverenti. Un grido profondo per poter vivere fuori dalla forma. L’autore cerca di andare oltre la ragione e mutare ogni piccola o grande prospettiva.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-92-4
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 194
Dimensioni: 14,8 x 21

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 x 14.8 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “I racconti di un apprendista – Giuseppe Vassallo”

Ti potrebbe interessare…