In offerta!

In principio fu Demostene (poi arrivò lei) – Laura Binello

miniatura definitiva

DESCRIZIONE

“In me convivono tante bambole, una dentro l’altra, dentro un grande ventre che le contiene tutte almeno fisicamente. La convivenza è spesso complicata ma se avrai la pazienza di dare voce ad ognuna di loro scoprirai un mondo fatto di parole interrotte che diventano parole di cura e di coraggio per chi vive un qualsiasi disagio con il proprio corpo o con la propria anima.”

Una biografia che mette al centro non l’autrice ma il potere della comunicazione empatica come strumento di connessione profonda con gli altri, di accoglienza ed accettazione del disagio, fino a trasformarlo in risorsa per la comunità. Le parole che diventano trama su cui tessere il cambiamento e riordinare il caos della vita o della malattia.
La narrazione come un teatro che mette in scena il quotidiano silenzio che cala sulle disabilità, una voce narrante che restituisce voce e dignità alla sofferenza restituendo il ruolo di protagonista a chi l’aveva perso. Una narrazione in terza persona che pone l’autrice nella scomoda posizione di osservarsi con gli occhi di chi smette di giudicare e si siede al fianco della franchezza, senza dimenticare mai che le persone incontrate sono state i semi da cui le parole sono germogliate.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-71-9
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 116
Dimensioni: 14,8 x 21

12,90 € 11,90 €

Sconto 8%

Quantità
Descrizione prodotto

DESCRIZIONE

“In me convivono tante bambole, una dentro l’altra, dentro un grande ventre che le contiene tutte almeno fisicamente. La convivenza è spesso complicata ma se avrai la pazienza di dare voce ad ognuna di loro scoprirai un mondo fatto di parole interrotte che diventano parole di cura e di coraggio per chi vive un qualsiasi disagio con il proprio corpo o con la propria anima.”

Una biografia che mette al centro non l’autrice ma il potere della comunicazione empatica come strumento di connessione profonda con gli altri, di accoglienza ed accettazione del disagio, fino a trasformarlo in risorsa per la comunità. Le parole che diventano trama su cui tessere il cambiamento e riordinare il caos della vita o della malattia.
La narrazione come un teatro che mette in scena il quotidiano silenzio che cala sulle disabilità, una voce narrante che restituisce voce e dignità alla sofferenza restituendo il ruolo di protagonista a chi l’aveva perso. Una narrazione in terza persona che pone l’autrice nella scomoda posizione di osservarsi con gli occhi di chi smette di giudicare e si siede al fianco della franchezza, senza dimenticare mai che le persone incontrate sono state i semi da cui le parole sono germogliate.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-71-9
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 116
Dimensioni: 14,8 x 21

Informazioni aggiuntive

Numero Copie

Numero copie

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “In principio fu Demostene (poi arrivò lei) – Laura Binello”

Ti potrebbe interessare…

Iscriviti alla nostra
NEWSLETTER!