In offerta!

Stanza 53 – Valentina Zaggia

200×280 miniatura sito (2)

Durante la seconda Guerra Mondiale, una donna si risveglia in una piccola stanza di una clinica psichiatrica, legata a un lettino mobile. Non ricorda né come né perché è finita lì. Ma non ha neppure idea di chi lei sia. Forza le manette e poco prima di uscire dalla stanza si imbatte nella propria cartella clinica. Scopre di essere rinchiusa in una clinica per malati mentali criminali. Più si addentra all’interno di quella struttura più si rende conto che in quel posto  doveva essere successo qualcosa di drammatico: tutto decadente, deserto e c’è del sangue rappreso su muri e sul pavimento di alcune stanze.

Durante la ricerca della via d’uscita, accadranno alcuni eventi che le faranno capire di avere, davvero, qualche problema. Fatica a ricordare cose appena accadute, cambi improvvisi di pensieri e difficoltà a distinguere la realtà dalla fantasia. Ci saranno strani incontri con personaggi enigmatici: un’infermiera terrorizzata chiusa in uno stanzino la aiuterà ma allo stesso tempo innescherà in lei altri interrogativi… Scapperà da un paziente violento e sadico al quale venivano fatti certi esperimenti crudeli… Fino a quando conoscerà un medico…

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-48-1
Anno di pubblicazione: 2018
Pagine: 100
Dimensioni: 14,8 x 21

 

 

 

 

12,90€ 11,90€

Sconto 8%

Quantità
Descrizione prodotto

Durante la seconda Guerra Mondiale, una donna si risveglia in una piccola stanza di una clinica psichiatrica, legata a un lettino mobile. Non ricorda né come né perché è finita lì. Ma non ha neppure idea di chi lei sia. Forza le manette e poco prima di uscire dalla stanza si imbatte nella propria cartella clinica. Scopre di essere rinchiusa in una clinica per malati mentali criminali. Più si addentra all’interno di quella struttura più si rende conto che in quel posto  doveva essere successo qualcosa di drammatico: tutto decadente, deserto e c’è del sangue rappreso su muri e sul pavimento di alcune stanze.

Durante la ricerca della via d’uscita, accadranno alcuni eventi che le faranno capire di avere, davvero, qualche problema. Fatica a ricordare cose appena accadute, cambi improvvisi di pensieri e difficoltà a distinguere la realtà dalla fantasia. Ci saranno strani incontri con personaggi enigmatici: un’infermiera terrorizzata chiusa in uno stanzino la aiuterà ma allo stesso tempo innescherà in lei altri interrogativi… Scapperà da un paziente violento e sadico al quale venivano fatti certi esperimenti crudeli… Fino a quando conoscerà un medico…

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-48-1
Anno di pubblicazione: 2018
Pagine: 100
Dimensioni: 14,8 x 21

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Numero Copie

Numero copie

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Stanza 53 – Valentina Zaggia”