In offerta!

Emily – Patrizia Brignolo

Emily_miniatura

DESCRIZIONE

Emily fa l’architetto. È una donna quasi cinquantenne, carina, zitella, un po’ sbadata e in leggero sovrappeso.
Una fredda notte d’inverno si sveglia in una casa estranea, nel centro storico di Asti, accanto a uno sconosciuto che non dà segni di vita. Scappa mezza nuda, incontra Orsola, eccentrica ottantottenne che sta fuggendo dai figli intenzionati a ricoverarla in un ospizio, stringe un’amicizia affettuosa con Samuele, poliziotto dalla vita privata tormentata e, con l’inganno, viene intrappolata nel sottosuolo di Asti, tra labirinti, cunicoli e botole.

Riesce a liberarsi, ma non è in grado di comprendere se è vittima di brutti scherzi del destino oppure se ha intrapreso un intricato percorso iniziatico, alla scoperta del suo lato oscuro. Una serie di strani messaggi la portano a comporre il nome di “Carmine” e a credere che l’uomo viva a Matino, in Puglia; così il 23 dicembre attraversa l’Italia in treno per trovarlo.

Raggiunge il Salento dove trascorre la sera della vigilia e il giorno di Natale, ospite di una famiglia incontrata – solo apparentemente – per caso. La sera del 25, mentre passeggia nel centro di Matino, viene rapita e rinchiusa in un cascinale abbandonato dove conosce l’irlandese Erik, carceriere gentile, affascinante e devoto al culto della Madre Terra. Sopraffatta dalle emozioni, cede all’istinto e si lascia andare alla passione con l’uomo, che poi la conduce in un’immensa tenuta nell’entroterra salentino.

Ma Erik chi è? Emily troverà Carmine? Scoprirà chi ce l’ha con lei e perché? Emily si racconta con toni ironici e fuori dagli schemi e la sua storia è talvolta surreale, a tratti profonda, spesso leggera e qua e là ricca di spunti comici.

La storia di Emily è come una fiaba per bambini che diventa strumento degli adulti per liberarsi delle proprie paure, tra avventure reali e viaggi onirici, circondati da paesaggi mozzafiato, personaggi bizzarri, natura selvaggia, superstizioni popolari, emozioni e magia.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-56-6
Anno di pubblicazione: 2018
Dimensioni: 14,8 x 21
Pagine:170

13,90€ 11,80€

Sconto 15%

Quantità
Descrizione prodotto

DESCRIZIONE

Emily fa l’architetto. È una donna quasi cinquantenne, carina, zitella, un po’ sbadata e in leggero sovrappeso.
Una fredda notte d’inverno si sveglia in una casa estranea, nel centro storico di Asti, accanto a uno sconosciuto che non dà segni di vita. Scappa mezza nuda, incontra Orsola, eccentrica ottantottenne che sta fuggendo dai figli intenzionati a ricoverarla in un ospizio, stringe un’amicizia affettuosa con Samuele, poliziotto dalla vita privata tormentata e, con l’inganno, viene intrappolata nel sottosuolo di Asti, tra labirinti, cunicoli e botole.

Riesce a liberarsi, ma non è in grado di comprendere se è vittima di brutti scherzi del destino oppure se ha intrapreso un intricato percorso iniziatico, alla scoperta del suo lato oscuro. Una serie di strani messaggi la portano a comporre il nome di “Carmine” e a credere che l’uomo viva a Matino, in Puglia; così il 23 dicembre attraversa l’Italia in treno per trovarlo.

Raggiunge il Salento dove trascorre la sera della vigilia e il giorno di Natale, ospite di una famiglia incontrata – solo apparentemente – per caso. La sera del 25, mentre passeggia nel centro di Matino, viene rapita e rinchiusa in un cascinale abbandonato dove conosce l’irlandese Erik, carceriere gentile, affascinante e devoto al culto della Madre Terra. Sopraffatta dalle emozioni, cede all’istinto e si lascia andare alla passione con l’uomo, che poi la conduce in un’immensa tenuta nell’entroterra salentino.

Ma Erik chi è? Emily troverà Carmine? Scoprirà chi ce l’ha con lei e perché? Emily si racconta con toni ironici e fuori dagli schemi e la sua storia è talvolta surreale, a tratti profonda, spesso leggera e qua e là ricca di spunti comici.

La storia di Emily è come una fiaba per bambini che diventa strumento degli adulti per liberarsi delle proprie paure, tra avventure reali e viaggi onirici, circondati da paesaggi mozzafiato, personaggi bizzarri, natura selvaggia, superstizioni popolari, emozioni e magia.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-94815-56-6
Anno di pubblicazione: 2018
Dimensioni: 14,8 x 21
Pagine:170

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 x 15 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Emily – Patrizia Brignolo”

Ti potrebbe interessare…