Reclusione - Matteo Edoardo Paoloni - Letteratura Alternativa
In offerta!

Reclusione – Matteo Edoardo Paoloni

Miniatura Copertina

DESCRIZIONE

Quando il protagonista compie trentaquattro anni, il pianeta Terra viene contagiato da un virus sconosciuto che costringe i governanti a confinare la popolazione in casa per evitare la diffusione. Il giorno in cui questa misura di contenimento diventa tangibile, Paolo viene cacciato di casa dalla sua ragazza ed è costretto, in assenza di alternative, ad andare a vivere in un quartiere borghese di Roma in compagnia della madre, lettrice accanita di romanzi rosa e dipendente dalla nicotina e dell’alcool.
Inizia così una reclusione forzata che il giovane uomo decide di documentare con il proprio cellulare, allo scopo di conservarne testimonianza.
Le cose però si complicano e la reclusione, che inizialmente doveva durare venti giorni, viene prolungata a oltranza fino a diventare una soluzione a tempo indeterminato.
Così trascorrono prima le settimane, poi i mesi, e, infine, gli anni; finché Paolo, rinchiuso in casa senza via di scampo, finisce per perdere il senno, entrando in uno stato di delirio costante che lo porterà a fare cose impensabili, inimmaginabili e, forse, anche inenarrabili.

Prefazione di Pablo T
Copertina di Daria Cognigni – Illustratrice

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-31468-40-4
Anno di pubblicazione: Aprile 2021
Pagine: 186
Dimensioni: 13×19

14,90 € 13,50 €

Sconto 9%

Quantità
Descrizione prodotto

DESCRIZIONE

Quando il protagonista compie trentaquattro anni, il pianeta Terra viene contagiato da un virus sconosciuto che costringe i governanti a confinare la popolazione in casa per evitare la diffusione. Il giorno in cui questa misura di contenimento diventa tangibile, Paolo viene cacciato di casa dalla sua ragazza ed è costretto, in assenza di alternative, ad andare a vivere in un quartiere borghese di Roma in compagnia della madre, lettrice accanita di romanzi rosa e dipendente dalla nicotina e dell’alcool.
Inizia così una reclusione forzata che il giovane uomo decide di documentare con il proprio cellulare, allo scopo di conservarne testimonianza.
Le cose però si complicano e la reclusione, che inizialmente doveva durare venti giorni, viene prolungata a oltranza fino a diventare una soluzione a tempo indeterminato.
Così trascorrono prima le settimane, poi i mesi, e, infine, gli anni; finché Paolo, rinchiuso in casa senza via di scampo, finisce per perdere il senno, entrando in uno stato di delirio costante che lo porterà a fare cose impensabili, inimmaginabili e, forse, anche inenarrabili.

Prefazione di Pablo T
Copertina di Daria Cognigni – Illustratrice

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-31468-40-4
Anno di pubblicazione: Aprile 2021
Pagine: 186
Dimensioni: 13×19

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 19 x 13 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Reclusione – Matteo Edoardo Paoloni”

Ti potrebbe interessare…

Iscriviti alla nostra
NEWSLETTER!